Come muoversi a Folegandros

A Folegandros la prima automobile giunse via nave dall’isola di Ios nel 1970, quando era appena stata creata la strada asfaltata. Fino a quel momento, le strade erano sterrati o sentieri lastricati utilizzati dagli isolani, percorsi a piedi o a dorso di asini. Per fortuna, oggi a Folegandros circolano poche autovetture. L’isola è davvero piccola, risultano inutili se non addirittura fastidiose.

Per girare l’isola il mezzo migliore è lo scooter. Potete noleggiare anche un piccolo 50 cc, che consente di avere totale libertà, senza dover dipendere dagli orari degli autobus. Attenzione a non lasciare il proprio mezzo nella zona pedonale della Chora, perché la multa è assicurata. Una valida alternativa è la bicicletta anche se sarà necessario percorrere qualche impegnativa salita. Di notte la strada che collega i centri abitati non è illuminata, ma prestando un po’ di attenzione può essere percorsa senza pericoli.

Guida di Folegandros pdf ebook
Acquista la guida di Folegandros a €4,99
Disponibile nei seguenti formati
logo ebook epub logo ebook pdf logo ebook Kindle

La storia e la mappa dell’isola, come arrivare e come spostarsi, le zone migliori dove dormire, le spiagge, gli itinerari e tutte le escursioni da fare, i prodotti tipici dell’isola, tutti i piatti della cucina greca da assaggiare e i migliori ristoranti dove assaggiarli; la musica e i balli tradizionali greci, i locali dove divertirsi…

Folegandros: autobus e altri trasporti

Ci sono due linee di autobus che collegano Chora (capoluogo) al porto di Karavostasi, alla spiaggia di Agali e al paese di Ano Meria. Sembra poco, ma è sufficiente per spostarsi in autonomia senza particolari problemi. La fermata degli autobus si trova nel piazzale a picco sul mare, all’inizio della zona pedonale di Chora. Per raggiungere le spiagge più nascoste è spesso necessario fare lunghe camminate.

Gran parte delle spiagge è raggiungibile proseguendo a piedi lungo gli antichi percorsi lastricati. Folegandros è un’isola per camminatori: le distanze lo consentono, il caldo un po’ meno… basta premunirsi portando con sé l’acqua e qualcosa di leggero da mangiare. Chiaramente, non dimenticate di indossare un cappello per ridurre l’esposizione ai raggi solari.

Molte spiagge posso essere raggiunge dai taxi-boat che partono dal porto di Karavostasi e da Agali. Tuttavia, le prime barche partono in tarda mattinata, rischiando di far perdere la tranquillità che concorre alla bellezza delle spiagge di Folegandros.

Pagine correlate