Diakoftis | Karpathos

Nei pressi dell’aeroporto, prossimo alla parte più meridionale dell’isola di Karpathos, c’è un stretto lembo di terra pressoché pianeggiante che allungandosi in mare forma due piccole baie all’interno delle quali si sono formate altrettante spiagge di fine e soffice sabbia bianca. Sono chiamate Diakoftis [Διακόφτης], per molti le più belle spiagge di Karpathos. L’acqua cristallina e fondali bassi per decine di metri creano un caleidoscopio di colori mozzafiato. Questo luogo di mare fantastico regala un’atmosfera esotica sorprendente e suggestiva che resta indelebile nella memoria.

Entrambe le spiagge sono attrezzate con ombrelloni e lettini. Negli ultimi anni da poche unità, il loro numero è molto aumentato perché la bellezza di Diakoftis attira sempre più persone. Per fortuna, non c’è mai troppa folla da rendere caotica l’atmosfera. Ad ogni modo, si consiglia di visitarla la mattina presto quando sembra un paradiso terrestre e soffia ancora poco vento. In verità, in alcune giornate di luglio e agosto il meltemi può essere fastidioso. A ridosso della spiaggia si trova un bar annesso a una nuova struttura che ospita studio e appartamenti. Comodo per prendere qualcosa da bere e da mangiare. Un po’ più distante, sulla strada per arrivare in spiaggia, c’è invece una piccola kantina.

Guida di Karpathos pdf ebook
Acquista la guida di Karpathos a €6,99
Disponibile nei seguenti formati
logo ebook epub logo ebook pdf logo ebook Kindle

La storia e il mito, la mappa dell’isola, come arrivare e come spostarsi, le zone migliori dove dormire, le spiagge, gli itinerari e tutte le escursioni da fare, i prodotti tipici dell’isola, tutti i piatti della cucina greca da assaggiare e i migliori ristoranti dove assaggiarli; la musica e i balli tradizionali greci, i locali dove divertirsi…

Come raggiungere Diakoftis

Pur essendo un luogo selvaggio e isolato, la spiaggia di Diakoftis è facilissima da raggiungere. Da tutte le località di Karpathos bisogna dirigersi verso l’aeroporto e girargli intorno in senso antiorario. Da Pigadia (20 km), Amoopi (14 km) e dalle altre località della costa orientale bisogna svoltare a destra appena prima di arrivare all’aeroporto e poi prendere la prima strada a sinistra dopo circa 400 m. Tale deviazione si trova sulla destra provenendo da Arkasa (15 km), Finiki (17 km), Lefkos (35 km) e dalle altre località della costa occidentale. Una volta nella stradina vedrete una deviazione verso destra dopo poco meno di 2 km. Non bisogna svoltare perché questa è la strada che conduce alle spiagge della costa sud-ovest.

Pagine correlate